• Senza titolo-1.jpg
  • Senza titolo-2.jpg
  • Senza titolo-3.jpg
  • Senza titolo-4.jpg

Luca Aversano

Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in musicologia all’Università di Colonia (giugno 2000), è stato docente a contratto di Storia e Critica del Testo Musicale all’Università di Parma (2001) e assegnista di ricerca al Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo dell’Università di Firenze (2001-2004), dove ha lavorato al progetto del Lessico della Critica Musicale Italiana, diretto da Fiamma Nicolodi. Attualmente è ricercatore in Musicologia e Storia della Musica all’Università degli Studi Roma 3, oltre che componente del Consiglio di Amministrazione delll’Ateneo. Ha collaborato con varie istituzioni teatrali, musicali e radiofoniche (tra cui: Westdeutsche Rundfunk di Colonia, Teatro Regio di Parma, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Verdi di Salerno, Collegium Musicum dell’Universita’ di Bologna, Tesori Musicali Toscani di Pisa). Dall’ottobre 2000 è direttore e responsabile artistico dell’Orchestra Universitaria di Parma. Dal 2004 è membro del comitato direttivo della Rivista Italiana di Musicologia. Dal 2005 collabora all’Edizione nazionale delle opere di Niccolò Paganini e al progetto della casa editrice Laaber per la pubblicazione dello Handbuch der musikalischen Gattungen. Attuali aree di studio e di ricerca: musica strumentale e operistica tra Sette e Ottocento, editoria musicale, storia sociale e materiale della musica, lessicografia musicale, storia del violino, storia della didattica musicale.