• Senza titolo-1.jpg
  • Senza titolo-2.jpg
  • Senza titolo-3.jpg
  • Senza titolo-4.jpg

Raffaele Tassone

Raffaele Tassone nasce a Soverato il 2 Aprile 1990. Dopo il diploma di istruzione superiore (geometra), mosso da una fervente passione per la musica, intraprende gli studi universitari presso il “Politecnico Internazionale Scientia et Ars” di Vibo Valentia conseguendo a pieni voti la Laurea in “Musica e Spettacolo, Scienza e Tecnologia del Suono”. I suoi mentori in questo percorso sono il M° Hyo Soon Lee e la Dott.ssa Giovanna Ferrara. Parallelamente al percorso accademico, per curare al meglio gli aspetti vocali, intraprende lo studio del canto lirico sotto la guida del M° Francesco Anile presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” (VV), dove ormai è prossimo alla Laurea. Nonostante la giovane età, Raffaele vanta un vasto repertorio operistico perlopiù verdiano. La sua voce da lirico spinto, possente, calda e passionale gli permette ottime interpretazioni di: Oberto conte di San Bonifacio, Stabat Mater (L. Boccherini), Stabat Mater (G. Rossini), Nabucco, Attila, Luisa Miller, Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata, Simon Boccanegra, Un ballo in maschera, La forza del destino, Macbeth, Don Carlo, Messa da Requiem (G. Verdi), Otello (G. Verdi), Le Villi, Messa di Gloria (G. Puccini), La Bohème, Tosca e Madama Butterfly. Vincitore nell’anno 2013 del 3° Premio al Concorso Internazionale “Città di Greci”, nel marzo del 2014 segue il 2° Premio al medesimo Concorso Internazionale “Città di Greci”. Nel maggio dello stesso anno si aggiudica il 1° premio al Concorso Europeo “Città di Filadelfia”. Nel corso dell’anno 2015 presso il Molinari Art Center “Teatro libero” di Roma, sotto la guida del M° Anna Cuocolo (Regista e Coreografa) consegue un’importante master sul coordinamento al movimento, dinamica nello spazio, consapevolezza corporea ed elementi coreutici. Nel novembre del 2015 si aggiudica il 1° premio assoluto al Concorso Internazionale “Orfeo Stillo” conseguendo oltre alla borsa di studio ed alla medaglia al merito, un’importante masterclass di alto perfezionamento sotto la guida del celebre Tenore “Gregory Kunde”, presso l’associazione ASLICO (Teatro sociale Como). Nel marzo del 2016 esegue lo Stabat Mater di G. Rossini e La Messa KV220 di W. A. Mozart sotto la direzione orchestrale del M° Michele Santorsola. Nel maggio dello stesso anno debutta la Messa da Requiem di G. Verdi presso la “Casa Verdi” di Milano con la direzione del M° Marzio Fullin. Il 30 ottobre 2016 viene premiato come finalista al Concorso Lirico Internazionale “Salvatore Licitra” (MI) aggiudicandosi la possibilità di debuttare il ruolo di Riccardo nell’opera “Un ballo in maschera” di G. Verdi a Parma. Nel novembre dello stesso 2016 nell’occasione “Omaggio a Tosti ed alla melodia nel Novecento” affianca presso la “Casa Verdi” di Milano artisti di chiara fama come il M° Anna Laura Longo (soprano) e il M° Armando Ariostini (baritono). Il 4 e 5 marzo 2017 presso il Teatro di Documenti di Roma, affianca Alessandra Rezza (soprano) nella produzione “Passioni d’opera” con la Regia del M° Anna Cuocolo. Il 24 marzo dello stesso anno in occasione de “Francesco Cilea a centocinquant’anni dalla nascita” interpreta le romanze tratte da L’arlesiana – Adriana Lecouvreur, sotto la direzione orchestrale del M° Marco Titotto, affiancando il M° Maria Carmela Conti (soprano) ed il M° Alessandra Rezza (soprano); presso il Teatro Auditorium UNICAL – Rende (CS). L’8 aprile in occasione del “Concerto lirico omaggio a Ebe Stignani” si esibisce alla presenza del M° Riccardo Muti e del M° Giuseppe Montanari presso il Teatro C. Goldoni di Bagnacavallo (RA), affiancando l’illustre Wilma Vernocchi (soprano) ed artisti di caratura internazionale come Anna Maria Chiuri (mezzosoprano), Daniela Pini (mezzosoprano). Il 22 aprile 2017 è finalista del Concorso Lirico Internazionale “Andrea Chénier” di Foggia. Innumerevoli le masterclass ed i corsi di alto perfezionamento conseguiti sotto la guida di maestri di fama mondiale (Alberto Gazale, Elena Lo Forte, Tatiana Chivarova). Notevoli le master sulla fisica acustica e sull’ingegneria del suono sostenute presso il “Polisa” sotto l’attenta istruzione del Rettore Universitario Dott. Orazio Barra. Raffaele svolge intensa e proficua attività concertistica in vari teatri del territorio nazionale, esibendosi per varie Associazioni, Accademie Musicali, Università (Milano, Torino, Bologna, Modena, Ravenna, Roma, Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Palermo).